Candelaresi (Asti): ‘Meno slot ma il gioco non diminuisce’

Con l’introduzione della legge regionale 09/2016, che è andata a regolamentare il gioco d’azzardo in Piemonte limitando, ad esempio, l’installazione di slot in zone sensibili (vicino a banche, scuole, ospedali, etc.) si è arginata la possibilità di giocare “sotto casa”, ma è rimasto il problema che colpisce i ludopatici: la passione per il gioco d’azzardo. […]

source: https://www.jamma.tv

Powered by WPeMatico